Prato nel mondo

Anno 1998

PDFStampaE-mail

 

ANNO 1998

7 giugno 1998 Paderno del Grappa Treviso h.14.40 Avvistato e fotografato Oggetto volante non Identificato. 


16 Luglio 1998 Pistoia.Pontenuovo. h.04.30.Oggetto luminoso avvistato sulla Calvana.

Fonti: Il Tirreno 17 Luglio 1998

 

20 Luglio 1998 Coiano, Prato h.19.35
Il Sig. C.G. e la figlia S. dichiarano: “Stavamo per salire in auto quando, alzando gli occhi al cielo, abbiamo notato un oggetto luminoso, di forma allungata e di colore simile all’acciaio. Era in direzione dei Faggi di Javello,lo abbiamo visto salire in verticale verso l’alto e poi ridiscendere, subito dopo, verso il basso. Quando è sceso ha aumentato di molto la propria luminosità diventando grande come una palla ed emettendo una luce bianchissima, per poi scomparire, all’improvviso, come se si fosse spento. Il tutto è durato pochi secondi. Le condizioni meteo erano buone, il cielo sereno con il sole. L’altezza stimata poteva essere fra i mille ed i duemila metri." Fonti:Archivio CRP

21 Luglio 1998 Galceti,Prato.h.23.30. Anch’io ho visto un Ufo.

Fonti:Il Tirreno 23 Luglio 1988

22 luglio 1998 Firenze black-out dalle 21.50 alle 21.58 che ha coinvolto alcune zone della città. E’ stata notata una luce pulsante grande quanto una stella. Secondo alcuni testimoni, l’oggetto è transitato per quasi 20 secondi nella zona del black-out. L’oggetto emetteva pulsazioni brillanti, spostandosi rapidamente.Nel momento in cui è scomparso è tornata la luce.

29 Agosto 1998 Barberino nel Mugello - "Erano più o meno le 20 - racconta L.F., titolare dell'Emmelunga e testimone del fatto - Mi sono affacciato sul  terrazzo di casa a Barberino di Mugello, e ho visto un corpo luminoso che si muoveva lentamente da est a ovest. Era lontanissimo, ma non ho idea a che distanza. Aveva una forma sferica con una colorazione di varie tonalità che andavano dal rosso al blu e al bianco. Sulla parte destra, solo su quella, aveva una specie di grosso alone molto chiaro. Ho osservato meglio anche con il binocolo, ma non sono riuscito a capire cosa fosse. Nessun rumore. Comunque è stato uno spettacolo fantastico. Ha presente un'immagine colorate vista dentro un caleidoscopio? Ecco, è stato come un gioco di colori di quel tipo...". Avendo l'oggetto percorso nell'arco di un quarto d'ora e a velocità costante una traiettoria perfettamente orizzontale, deve essersi trattato con buona probabilità di un satellite artificiale o della stazione orbitante Mir come suggerito dal dottor Christian Holz dell'Osservatorio Ximeniano: " Se fosse stato un fenomeno astrofico,  tipo un meteorite, sarebbe durato molto meno, al massimo un minuto. E' più probabile che sia stato un satellite, forse era la stazione orbitante russa Mir, che in questo periodo è stata avvistata più volte anche dall'Italia". Fonti: Nazione- Firenze del 31-08-1998

Massa notte fra il 3 e il 4 ottobre 1998. Numerose persone hanno osservato nel cielo sopra la città il passaggio rapidissimo di un oggetto molto luminoso delle dimensioni apparenti di poco inferiori a quelle della Luna. Si trattava plausibilmente di un bolide.
Fonti: La Nazione- Firenze del 5-10-1998

 

<< INDIETRO ---- AVANTI >>

joomla template

Copyright © Centro Ricerche Prato. Tutti i diritti riservati.

Per informazioni scrivere a info@crprato.it o chiamare il numero 331 3136316.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti ad un utilizzo dei cookie.
Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, premi su privacy policy.

Se accetti i cookie chiudi questo popup.