I misteri del lago Vostok

Stampa

 

 I misteri del lago Vostok 

Polo Sud Base scientifica Russa stazione Vostok

 

Dopo circa 30 anni di perforazione sotto i ghiacci dell'Antartide, ad una profondità di 3.768 metri, è stato raggiunto, dalle trivelle russe, un grande lago di acqua dolce lungo 250 kilometri, largo 50 e profondo circa mille metri.

Secondo i ricercatori le sue acque purissime e forse contenenti forme di vita sconosciute sarebbero racchiuse in un ghiacciaio formatosi circa 20 milioni di anni fa.

La preoccupazione degli scienziati è quella di riuscire a non contaminare l'ambiente, rimasto completamente isolato per tutti questi milioni di anni.

I ricercatori avrebbero individuato, nella parte sud orientale del lago, anche una forte anomalia magnetica che interessa un' area di circa 166 chilometri quadrati,di cosa possa trattarsi sono state fatte molte ipotesi ma nessuna, per ora, è risultata convincente.

Il video tratto da You Tube descrive questa ricerca.
 

  http://www.youtube.com/watch?v=Mi63HgC_Dwg

Ulteriori notizie :http://scienza.panorama.it/spazio/extremamente/Una-forma-di-vita-sconosciuta-nel-lago-Vostok


Torna su 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti ad un utilizzo dei cookie.
Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, premi su privacy policy.

Se accetti i cookie chiudi questo popup.