Prato nel mondo

29 novembre 1589.Venuta a Prato del granduca Ferdinando I

PDFStampaE-mail

 

Ricordi

29 novembre 1589.Venuta a Prato del granduca Ferdinando I

"Ricordo come questo dì 29 di novembre 1589 venne in Prato la prima volta poi fu granducha di Toschana il gran Ferdinando Medici,insieme con la sua cara consorte la serenissima Cristina del Loreno, et fu il giorno di santo Andrea appostolo, scavalcando alla porta del domo; et così fu mostra ai detti serenissimi la grande et divota reliquia della Madre di Iesu Cristo, insieme con tanti signori et corte, con grande devotione, fausto et ponpa et contento di tutta la Terra,da l'illustrissimo et reverendissimo cardinale di Fiorenza et arciveschovo et di Prato proposto dingnissimo,assistenti messer Giovanni Benamati et messer Agostino Guizzelmi anbi canonici, cancelliere della Comunità messer Francesco Taglieschi d'Angniari,governatore messer Domenico Puccino, sagrestano Francesco Calendini."

Fonti: Archivio Storico Pratese.Ricordi"per memoria et a laude del grande Dio"di Laura Bandini.Anno 1983.LIX.Biblioteca Comunale Lazzerini. (c.116v)


 

Ferdinando I dè Medici  Da Wikipedia, l'enciclopedia libera


 

 

 

joomla template

Copyright © Centro Ricerche Prato. Tutti i diritti riservati.

Per informazioni scrivere a info@crprato.it o chiamare il numero 331 3136316.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti ad un utilizzo dei cookie.
Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, premi su privacy policy.

Se accetti i cookie chiudi questo popup.