Prato nel mondo

26 gennaio 2014 Poggio Castiglioni e il fosso della "Bucaccia"

PDFStampaE-mail

26 gennaio 2014

Poggio Castiglioni e il fosso della "Bucaccia": un patrimonio storico e ambientale da tutelare. 

Il fosso della “bucaccia” è  caratterizzato da antichi muri a secco e terrazzamenti costruiti sia per coltivare che per la regimazione delle acque che scendono verso Travalle.

 L’opera mirabile è la canaletta realizzata in lastre di Alberese che si trova al centro della valle e che corre per circa 300 metri in parte visibile e in parte coperta dalla vegetazione.
 
Il luogo riveste un grande fascino e interesse per questo merita maggiore attenzione "un patrimonio storico e ambientale da tutelare. "
 
 
 
 
 
 
 
 
 
http://www.arciprato.it/category/circoli/i-risorti/
 
 Torna su
 
joomla template

Copyright © Centro Ricerche Prato. Tutti i diritti riservati.

Per informazioni scrivere a info@crprato.it o chiamare il numero 331 3136316.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti ad un utilizzo dei cookie.
Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, premi su privacy policy.

Se accetti i cookie chiudi questo popup.